Soci onorari ISAA

Lo statuto di ISAA prevede la qualifica di Socio Onorario per alte personalità, persone che si siano distinte nel campo delle attività che corrispondono agli scopi sociali, o che abbiano reso rilevanti servizi all’Associazione. Ecco alcuni dei nostri Soci Onorari.

Samantha Cristoforetti

L'astronauta ESA Samantha Cristoforetti. Credit: GCTC

L’astronauta ESA Samantha Cristoforetti. Credit: GCTC

Samantha Cristoforetti è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea e un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana. Selezionata nel gruppo degli astronauti ESA del 2009, il 23 novembre 2014 è stata lanciata sulla Soyuz TMA-15M per la missione di lunga durata Futura sulla Stazione Spaziale Internazionale nell’ambito della Expedition 42/43.

Con la missione Futura è diventata la prima donna italiana a volare nello spazio. Fin dall’addestramento il Cap. Cristoforetti conduce un’intensa e apprezzata opera di divulgazione raccontando a un vasto pubblico nazionale e internazionale le sue esperienze e attività.

Dal 2007 il Cap. Cristoforetti è stata utente del nostro ForumAstronautico.it. Ha successivamente seguito le attività dell’Associazione ISAA, costituita in seguito dalla comunità del forum. Nel novembre del 2010 è stata l’ospite d’onore della nostra convention nazionale AstronautiCON 5 a Lecco. Nel corso della missione Futura Samantha Cristoforetti ha portato nello spazio alcuni emblemi dell’Associazione ISAA.

Michael Fincke

L'astronauta NASA Michael Fincke. Credit: NASA

L’astronauta NASA Michael Fincke. Credit: NASA

Michael Fincke è un astronauta americano della NASA e un ufficiale dell’Aeronautica Militare USA. Attualmente detiene il record americano di permanenza nello spazio.

Il Col. Fincke ha compiuto tre missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale: Expedition 9 nel 2004 (Soyuz TMA-4), Expedition 18 nel 2008 (Soyuz TMA-13), nell’ambito della quale ha svolto il ruolo di Comandante della ISS, e STS-134 nel 2011. Ha compiuto 9 passeggiate spaziali sia con la tuta russa Orlan che con quella americana EMU.

L’astronauta è stato l’ospite d’onore della nostra convention AstronautiCON 4 nel novembre del 2009 a Lecco. In quell’occasione ha dimostrato una straordinaria disponibilità e generosità, coinvolgendo il pubblico della città con il racconto delle sue esperienze a una grande simpatia personale.

Nella missione STS-134 del 2011 il Col. Fincke ha portato nello spazio una bandiera italiana con gli emblemi dell’Associazione ISAA, del Gruppo Astrofili Deep Space, e del Comune di Lecco.

Licenza